|

PROSEGUE LA CAROVANA DI RAGAZZA WE CAN DANCE

Data pubblicazione: 29-09-2020
 

Grande successo per la terzza tappa del concorso Ragazza We Can Dance, giunto alla sua decima edizione, ideato da Stefano Piacenti e presentato con tanta professionalità da papà Dino Piacenti, noto showman e volto noto televisivo e radiofonico. Al We Trade Royalked di Aversa, location da favola grazie a luci, colori e atmosfere da sogno, un’eccellenza di luminarie famosa in tutta Europa, accolti da Raffaele Cataneo, proprietario della struttura, e dalla sua famiglia, 18 bellissime ragazze si sono messe in gioco davanti ad un selezionato pubblico e ad una giuria qualificata mostrando non solo il loro fascino, ma anche e soprattutto il loro talento. La giuria, presieduta dal simpaticissimo Enzo Fischetti, comico, cabarettista di fama nazionale nonché il professore di Made in Sud, era formata dai giornalisti Antonio D’Addio, Lorenzo Crea, Bruno Russo, Martina Orecchio e dallo stesso Cataneo. Le aspiranti Miss si sono sfidate a colpi di fascino, portamento, bellezza, dizione ed eleganza e si sono mostrate determinate e agguerrite. Tra un’uscita e l’altra il pubblico presente, attento al rispetto di tutte le normativative anti Covid, è stato intrattenuto dall’incantevole voce di Elena Luciano, che ha eseguito quattro brani dal vivo suscitando emozioni e calorosi applausi. Le ragazze sono state preparate da Nancy D’Anna, responsabile casting di Ragazza We Can Dance e titolare della Young Fashion Agency, foto ufficiali di Enzo Calone. Ottima la parte musicale con una musica scelta dal dj Rosario The Prince Laudando. Interessanti anche i momenti moda con il brand napoletano e nazionale AKE: le ragazze partecipanti al concorso hanno indossato capi della collezione autunno/inverno 2021. Questo il podio: al terzo posto si è classificata Maria Francesca Simeoli, al secondo Ilaria Stanzione, mentre la fascia e la corona sono andate a Noemi De Vincentis, che è stata premiata dal titolare della struttura. Dopo lo spettacolo è seguito un generoso Aperifinger; un doveroso plauso va anche alle altre partecipanti: Federica Nocera, Giusy D’Alterio, Monica Miccinelli, Irene Ilardi, Roberta Todisco, Marta d’Ascio, Anna Mottola, Maria Francesca Auriemma, Martina Marzocchi, Chiara Economico, Luisa Baiano, Roberta Puzone, Ludovica d’Ascia, Angela Chianese e Rosaria Pino.