|

ALLERGIE E APNEE NOTTURNE NEL BAMBINO E NELL'ADULTO

Data pubblicazione: 11-05-2019
 

“Allergie e Apnee notturne nel bambino e nell’adulto” è il titolo dell’importante convegno di approfondimento, aperto al pubblico, che si è tenuto il 18 Maggio dalle 10 alle 13 nella Sala Consiliare del Comune di Sorrento, con l’organizzazione del dott. Tullio Tartaglia, specialista in Otorinolaringoiatria, Azienda Ospedaliera Universitaria Vanvitelli Napoli, con gli autorevoli interventi del prof. Giuseppe Paolisso, Rettore Università degli Studi della Campania, del dott. Maurizio Di Mauro, direttore generale A. O. U. Vanvitelli, che ha moderato l’incontro, del prof Gaetano Motta docente di Otorinolaringoiatria, della prof. Simonetta Masieri  dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “La Sapienza” Roma , del prof. Domenico Testa dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Vanvitelli Napoli,  del dott. Sergio Terranova docente Master in “Diagnosi e Terapia del Russamento” presso La Sapienza Roma, del  presidente Associazione Medici di Medicina Generale Penisola Sorrentina dott. Umberto D’Amora, del pediatra- adolescentologo Carlo Alfaro, del direttore sanitario AIAS Afragola  dott. Arturo Armone, dei farmacisti Francesco Palagiano e Pino De Simone, di Vincenzo Borrelli  esperto di Chirurgia bariatrica al Policlinco San Pietro Bergamo. Tanti i temi che sono stati trattati: l’intelligenza emotiva dei bambini, Il rapporto medico- paziente, le allergie viste sotto il profilo allergologico, otorino, odontoiatrico, la polisonnografia, l’importanza del sonno per la salute, la diagnostica tramite citologia nasale, la chirurgia bariatrica nelle Osas. Il sonno è un processo biologico indispensabile alla vita, che occupa un terzo della durata dell’esistenza di un individuo. Adeguata quantità e qualità del sonno sono necessarie al mantenimento del benessere e della salute, per cui una corretta abitudine al sonno va assunta sin dalla prima infanzia. La società contemporanea sottovaluta l’enorme rilevanza del sonno per la salute, considerandolo a torto alla stregua di un tempo perso rispetto alle altre attività. In virtù degli innumerevoli danni alla salute derivanti dalla sua perdita, la deprivazione di sonno è diventato un serio problema di sanità pubblica. Per questo è importante se ne parli e si informi la popolazione.