|

'Visit Nepal 2020'

Data pubblicazione: 08-08-2019
 
visit NEPAL

A fare gli onori di casa, Paolo Nugari, console onorario del Nepal, esponenti della diplomazia nepalese tra cui il ministro Bhanu Bhakta Dhakal, il sottosegretario del Governo del Nepal Mohan Krishna Sapkota, la presidente dell’Associazione Nazionale Albergatori del Nepal (HAN) Srijana Rana: insieme, hanno accolto i numerosi ospiti tra i quali agenti di viaggi, tour operator e  giornalisti. Nugari, durante il suo intervento  ha fatto sapere come negli ultimi anni il Paese sia cambiato pur restando fortemente legato alle tradizioni e alla sua cultura: "Il Nepal attrae i turisti con le sue bellezze naturalistiche, artistiche e culturali impareggiabili e si sta impegnando per offrire servizi e infrastrutture sempre più al passo con i tempi e nel rispetto dell'ambiente con la costruzione di infrastrutture e alberghi anche a cinque stelle, come quelli che apriranno a Kathmandu e a Pokhara il prossimo anno; l’ampliamento degli aeroporti esistenti e la costruzione di un terzo, la riqualificazione dell’aerostazione di Tribhuvan di Kathmandu.  Suraj Vaidya, coordinatore della campagna ‘Visit Nepal 2020’, ha presentato ufficialmente il logo e il claim “It is about the value, the feelings and culture that Nepal is all about”, sottolineando l'utilizzo, tra gli altri, di bus londinesi dipinti con il logo, gadget, coinvolgimento dell’industria privata e della popolazione nepalese. Il tutto con l'obiettivo di raggiungere 2 milioni di visitatori all’anno, con un incremento della spesa giornaliera Air India e Qatar Air hanno messo in palio un biglietto aereo gratuito per Kathmandu, estratto a fine serata.. Ad intrattenere gli ospiti, uno spettacolo culturale folkloristico eseguito dagli artisti della Nepal Artist society. La presentazione della campagna turistica è stata occasione di incontro tra culture e momento di condivisione di temi e novità del settore, rinnovando l'amicizia tra i nostri Paesi. Nel 2018, gli italiani che si sono recati in Nepal son stati 15.318, pari ad un incremento del 29,4% rispetto al 2017. Anche il primo quadrimestre del 2019 fa registrare ancora un segno positivo: +11% rispetto allo stesso periodo del 2018. (Tiziana Conte)