|

Teatro "Il Piccolo": "NidoBianco 2.0"

Data pubblicazione: 11-10-2019
 
Giacomo Alvino

“NidoBianco 2.0” è un’opera teatrale che racconta la difficoltà di vivere serenamente la propria bisessualità a causa dei condizionamenti familiari e della fragilità del protagonista: Fabio, un uomo che dopo aver vissuto la gioventù imprigionato in una gabbia dorata, decide di togliere la maschera scatenando un terremoto emotivo fuori e dentro sé. Attraverso l’incontro con un altro uomo troverà il coraggio di dar voce alla bisessualità repressa, mettendo in discussione tutte le sue false certezze. Il ‘contatto’ con se stesso lo costringerà ad affrontare l’ipocrisia del contesto sociale in cui vive, i pregiudizi dei genitori e l’illusione della famiglia “NidoBianco”, creata in complicità con la moglie. In riferimento al tema dello spettacolo, l’autore Giacomo Alvino afferma: “Ho perso amici omosessuali perchè si sentivano ‘sporchi’, diversi dalle loro ‘famiglie perfette’: avevano paura anche solo di guardare negli occhi i genitori, così hanno preferito togliersi la vita. Spero con tutto me stesso che “NidoBianco 2.0” dia la forza ai ragazzi di dire “Mamma, papà… sono gay!”. Al Bettini vestirà i panni di Fabio Bruni, il protagonista dello spettacolo; Alessandra Carrillo la vedremo in quelli della coprotagonista Claudia Rinaldi, moglie di Fabio; Andrea Papale sarà Marco, il migliore amico di Fabio; e Raffaele Taddei interpreterà il ruolo di Alessio Alfieri, il compagno di Fabio. Il cast tecnico è composto da Zoe D’Amaro, aiuto regia e videomaker; Chiara Pepe, scenografia e make-up; Michele Tarallo, assistente alla regia; Marco Calafiore, ufficio stampa; Ermes Consulting, web manager; Giacomo Musella, fotografo; Raffaele Sabella, illustrazioni.  Lo spettacolo è stato realizzato con la produzione esecutiva della Sycamore T Company e l’organizzazione di Luciano Marchioni, grazie al crowdfunding di Produzioni dal Basso e al contributo degli sponsor Decumani Hotel e Chiaia Hotel. Sarà in scena venerdì 25 ottobre alle ore 21:00, sabato 26 ottobre alle ore 21:00 e domenica 27 ottobre alle ore 18:00.