|

CONGRESSO MONDIALE DELLE FAMIGLIE RICEVE IL SALUTO DEL VICEPREMIER ITALIANO

Data pubblicazione: 14-09-2018
 

Quest’anno il Congresso mondiale delle famiglie può vantare di aver ricevuto il messaggio di saluto inviato dal vicepremier e ministro degli interni Matteo Salvini, letto dal presidente del Congresso Brian Brown. Scrive il leader della Lega, da sempre sostenitore della famiglia naturale:«Cari amici, cari sostenitori della famiglia naturale, in occasione del XII Congresso mondiale delle famiglie, sono lieto di esprimervi i miei migliori auguri e di congratularmi con voi per le importanti attività che conducete a difesa della famiglia naturale, che è la base della società nella quale noi crediamo. In questi tempi di aggressione distruttiva e irrazionale ai valori fondanti delle nostre culture, i vostri sforzi per proteggere la famiglia naturale sono un elemento vitale per la sopravvivenza e lo sviluppo dell'umanità, sono estremamente necessari e da apprezzare. Augurandovi un incontro produttivo e fruttuoso, vi porgo i miei migliori saluti».  Il Presidente di Pro Vita, Toni Brandi, in Moldavia per il XII Congresso mondiale delle famiglie, dichiara: «È semplicemente meraviglioso essere qui fra centinaia di leader pro family da tutto il mondo. Ringrazio con tutto il cuore il vicepremier Salvini per il suo sostegno, incoraggiamento e determinazione». Il Congresso rappresenta un momento molto importante a livello internazionale di riaffermazione della centralità della famiglia nel contesto sociale e culturale. All’edizione 2018 sono presenti anche il presidente della Moldavia Igor Dodon, il Patriarca di tutte le Russie Kiryll e il Segretario di Stato vaticano Pietro Parolin. Del Congresso mondiale delle famiglie si è data evidenza, e si continuerà a farlo anche nei prossimi giorni, sul sito notizieprovita.it.