|

MEDICI CATTOLICI A CONVEGNO SU 'IL POTERE E I RISCHI DELLA COMUNICAZIONÈ

Data pubblicazione: 14-09-2018
 

Domani, sabato 15 settembre (ore 8.30), a Salerno, nella sala conferenze dell’Ordine dei medici convegno sul tema: “Il potere e i rischi della comunicazione”. Dopo i saluti di Giovanni D’Angelo, presidente dell’Ordine, in programma le relazioni di Filippo Maria Boscia, presidente nazionale Associazione Medici Cattolici Italiani (“Grembo Materno giardino di vita: la comunicazione psicosensoriale feto materno”); Giuseppe Battimelli, vicepresidente Associazione Medici Cattolici Italiani e vicepresidente della Società Italiana per la Bioetica e i Comitati Etici nonché responsabile scientifico del meeting (“Comunicazione, Consenso informato, DAT); Mario Capunzo, direttore Dipartimento di Medicina e Chirurgia Università di Salerno (“La comunicazione nell’attività formativa”); Giuseppe Acocella, ordinario di filosofia del diritto Università Federico II (“Etica della comunicazione nell’era digitale); Bruno Ravera, past president Ordine dei medici  (“Comunicazione e deontologia medica). “Durante i lavori, saranno illustrate le varie forme di comunicazione di tutto l’arco della vita e della malattia, dal concepimento fino al termine naturale. Per quest’ultima, anche alla luce della legge 219/2017 verranno approfondite le tematiche del consenso informato e delle disposizioni anticipate di trattamento, alla cui base c’è una fondamentale attività comunicativa”, dice Giuseppe Battimelli.