|

A Parigi primo passo per l'effettiva costituzione di SKAL International Europe

Data pubblicazione: 20-12-2018
 
Skal Europe

Dopo che a ottobre scorso, nel corso del 79° Skal International World Congress di Mombasa in Kenya, per la prima volta nella storia dello Skal, è stato tenuto a battesimo il nascente Skal Europe Network, nei giorni scorsi a Parigi si è svolto un incontro operativo, primo passo per l’effettiva costituzione dello Skal Europe.   I partecipanti all’incontro hanno concordato sull’importanza della costituzione dell'Area Skal Europa per avere un migliore coordinamento tra i Club Europei con l'obiettivo di rinnovare e modernizzare dall'interno Skal International; promuovere azioni di B2B e B2C tra i soci dei Club Europei, (l'Italia è impegnata con il programma "VisitItalywithSkal"); sostenere i propri associati per progetti presso la Comunità Europea. Inoltre, tra gli obiettivi contenuti nel documento firmato dai presenti alla riunione di Parigi, ci sono anche quelli di avere una struttura coordinata senza costi aggiuntivi ma con ulteriore cooperazione e comunicazione; la creazione della categoria "EUROPA" nel nuovo database internazionale SKAL; incoraggiare più membri europei a partecipare al Congresso mondiale rafforzando così il potere di Skal Europe all'interno di Skal International; organizzare incontri regolari a livello europeo; avviare una rete digitale di tutti i presidenti nazionali europei.
A Parigi erano presenti presidenti e rappresentanti di diverse delegazioni: quella italiana con il presidente Armando Ballarin,il vicepresidente di Skal Italia Augusto Minei, il consigliere internazionale Antonio Percario e il delegato per Skal Europa Peter Castelforte; quella francese con la presidente KarineCoulanges, quella spagnola con la presidente Josefa Diaz, e ancora la Svizzera con Edwin A. Lehmann, HartwigBohne di SkalBerlin, l'Ungheria con JavorkajPéter, la Romania con FlorinTancu. Inoltre c’erano anche rappresentanti dei Club Skal di Svezia, Inghilterra, Irlanda e operatori dalla Russia. Tutti hanno dimostrato il massimo impegno a collaborare affinché Skal Europe diventi attrattivo per gli attuali e per i futuri nuovi soci. Il prossimo incontro sarà convocato a breve.
La costituzione dello Skal Europe è da ormai cinque anni una delle battaglie più importanti portate avanti dallo Skal International Italia che ha ottenuto anche la condivisione dello Skal Austria e il pieno coinvolgimento degli Skal Club aderenti dell’area Europa. Attualmente Skal è presente in Europa in 25 Paesi con 105 Club e 3500 soci.