|

"LA PRESA DI NORBA"

Data pubblicazione: 16-07-2019
 
presa di Norba

Dopo il successo dei precedenti anni, il  28 Luglio 2019 è in programma la VI Edizione di “E’ di scena la Storia” rievocazione storica ambientata nel suggestivo parco Archeologico dell’Antica Norba (Norma).
La manifestazione, nata nel 2014 da un’intuizione del Gruppo Archeologico Norba in occasione del 40 Anniversario della sua fondazione (allora Archeoclub d’Italia), che si onora del Patrocinio del Comune di Norma – Assessorato alla Cultura e della XIII Comunità Montana dei Monti Lepini,  ha visto nel tempo un crescendo di  favori e di consensi da parte di spettatori sempre più entusiasti ed ammirati.
La manifestazione si avvale anche del fattivo sostegno della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio FR-LT-RI, della Compagnia dei Lepini e della Federazione Regionale Manifestazioni Storiche del Lazio.  
Grazie ai figuranti,  le antiche domus, i crocicchi, le vie, i templi sembra riprendano pian piano  vita, riportandoci a ritroso nel tempo di oltre 2000 anni, in un gioco magico di recitazione e di scenografia che si stagliano nel rosso tramonto di un sole che, calando alle spalle di Porta Occidentale per scomparire pian piano nel mare, conferisce a questo luogo suggestioni da sogno, irripetibili.
Oltre al Gruppo Archeologico (associazione capofila) la manifestazione vede la partecipazione anche di altre realtà culturali locali quali : La Domusculta, la Banda Santa Cecilia, l’Associazione Cavalieri, i vari gruppi teatrali di Norma oltre numerosi cittadini entusiasti ed orgogliosi di vestire, almeno per un giorno, gli antichi abiti dei loro avi.
Il programma  di domenica 28 Luglio, prevede: a partire dalle ore 17,00 inizio del Corteo Storico dei Figuranti a partire da Largo Caio Cestio ed alle 18,00 la rievocazione storica presso il Parco Archeologico dell’Antica Norba (ingresso libero).
Quest’anno è stato scelto di mettere in scena il componimento teatrale “La Presa di Norba” di Vincenzo Pinti, che narra gli ultimi giorni della città, caduta per tradimento nel’81 a.C. (quest’anno ricorre il 2100° anno),  durante la guerra civile tra Mario e Silla, sulla base del racconto di  Appiano (Bell. Civil., LibroI 94-95).
Le associazioni culturali interessate, tutti i volontari  e  l’Amministrazione Comunale, stanno lavorando in sinergia per restituire ai normesi un pezzo della loro millenaria  storia ed ai turisti una gradevole giornata all’insegna della Storia.
Vi aspettiamo allora tutti a Norma domenica 28 Luglio, per assistere nel pomeriggio alla rievocazione storica (ingresso gratuito) per poi trascorrere una tranquilla serata in uno dei tanti locali ricettivi del nostro grazioso centro lepino.