|

SI RIACCENDONO I RIFLETTORI SU MISS BLUMARE

Data pubblicazione: 01-04-2019
 

È ripartita, con grande emozione e commozione, la dodicesima edizione di Miss Blumare Campania, il tradizionale concorso di bellezza diretto da Pasquale Capasso, valido organizzatore di eventi legati alla bellezza e al fascino, presentatore della kermesse, insieme all’elegante e raffinata Eliana Schiano, anche coreografa della manifestazione.  In diretta televisiva, sulle frequenze di Italia Mia, si è svolta la prima tappa della kermesse di bellezza femminile, nel corso della quale 27 Miss, nelle loro tre uscite, in costume da bagno, casual ed elegante, hanno gareggiato a colpi di bellezza, fascino e charme per aggiudicarsi la fascia e la corona della più bella del reame. Come al solito un’attenta e collaudata giuria, con il sistema di votazione a coppia, ha assegnato gli ambiti riconoscimenti: Nancy Paduano, Miss Blumare 2014, e Ivano Antonucci, Eva Nasti, organizzatrice di eventi, e il dottor Giancarlo Moccia, Maria Rosaria De Luca, assicuratrice, e Federico Arenoso, Antonia Messina, speaker di Radio Capri, e Raffaele Cofano, direttore di Napoli Flash 24, Ettore Dimitroff, presentatore, e Maurek Poggiante, fotoreporter delle dive, Lina La Mura, fashion blogger, influencer, maestra di stile e da quest’anno presente anche con una sua fascia, Lina’s Style, e Giuseppe Giustiniani, Fabio D’Alessandro, organizzatore di eventi, e Carmen Minichino, Marika Varlese e Ciro Schettino, e, come presidenti di giuria, Antonio D’Addio, giornalista, vicedirettore de Lo Strillo e collaboratore di testate nazionali, e la giovane stilista Mariagrazia Piro. Anche per quest’edizione Miss Blumare Campania ha sposato una giusta causa: una campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, una violenza non solo sessuale o fisica, ma anche e soprattutto psicologica. Toccante la presenza in passerella di un paio di scarpe rosse con tacco. La finale regionale avrà luogo a settembre, in una location per il momento segreta, mentre la finale nazionale si terrà sulla nave da crociera MSC Magnifica, dal 10 al 17 novembre. Nel corso della serata è stata lanciata una raccolta fondi per la Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Onlus: basta comprare un Uovo di Pasqua alla modifica somma di dieci euro per contribuire ad una giusta causa. Altra novità è una gara canora tra tre belle voci femminili che si giocheranno la possibilità di cantare in crociera durante la finalissima: direttamente da That’s Ammore Martina Cariello, Aminta Cozzolino e Dora Palmiero, voci ufficiali di Miss Blumare Campania. Tra i presenti Pietro Ballaiuto, Marco Giss, Mario Carillo, Marco Siciliani, Alex Di Monda. Queste le Miss premiate: le fasce speciali sono andate a Federica Salonis Carmina Valentino, Patty Scolavino, Valeria Sarnataro, Sabrina Rinaldi, Chiara Tuccillo. Seconde ex aequo: Miriam Capodiferro, Viviana Netti e Rossella Manzi mentre la prima classificata è stata Gabriella Attanasio, bella, altera, emozionata. Appuntamento alla prossima tappa!!!