|

Doni ed emozioni al "Salva Natale con Guido aggiustagiocattoli" di Salvamamme

Data pubblicazione: 17-12-2018
 
angeli in moto

Roma - Dopo l’evento di apertura degli eventi natalizi con ospite d’onore, l’Ambasciatrice di Salvamamme nel mondo, S.A.R.Camilla di Borbone delle Due Sicilie, grande festa di Natale oggiper il progetto “SalvaNatale con Guido Aggiustagiocattoli”, pensionato di una grande compagnia aerea che, da sei anni, rende concreti i sogni di migliaia di bambini di famiglie in difficoltà, restituendo nuova vita e rigenerando i giochi che vengono donati, spesso non funzionanti,realizzato con il contributo della Regione Lazio, per oltre 60 famiglie seguite dall’Associazione. Giornata di solidarietàdedicata a più di 100 bambini, che sono stati accolti dalle fatine e dagli elfi del Salvamamme, e che hanno trascorso il pomeriggio nella sede dell’Associazione, capitanata da Grazia Passeri, aspettando dei Babbi Natale speciali: 80 motociclisti dell’Associazione Angeli in Moto, guidati dalla fondatrice, Maria Sara Feliciangeli e dal presidente, Floriano Caprio, che hanno consegnato, viaggiando sulle due ruote, una parte dei 1000 donidistribuiti durante la festa. Una straordinaria staffetta solidale partita nei giorni precedenti, ha visto oltre 200 volontari di Roma Altruista, coordinati e supervisionati dal volontario Guido Pacelli detto “Aggiustagiocattoli” che, per tutto l’anno, traffica con pinzette e cacciavite per esaudire i desideri e i sogni dei bimbi più fragili, e anche di qualche genitore che, in un giocattolo da riparare,rivive un affetto perduto,affaccendarsi per controllare, preparare e impacchettare centinaia di mq di giochiper garantire un Natale felice a tutti i bambini. In continuità con il progetto estivo “Gelato Sospeso” presente anche Grom, l’importante gruppo di gelaterie che, alla presenza del localstore marketing managerFloriano Giorato, ha donato ai bambini oltre 300 giochi di società prodotti dall’Azienda. Dal Salvamammesono partiti anche i doni destinati ai reparti pediatrici degli Ospedali,Grassi, San Camillo, Gemelli, case protette, case famiglia e a tantissime altre realtà presenti sul territorio e che si occupano di persone in difficoltà. Appuntamento dal 18 al 25 dicembrea Piazza Mazzini (via Angelo Brofferio, 39) con tutti i negozianti, le aziende e i maestri del gusto di Doc Italy capitanati da Tiziana Sirna, che doneranno per una settimana una percentuale degli incassi all’associazione.