|

Transpotec 2019, Inaz e FIAP portano la trasformazione digitale nel mondo degli autotrasporti

Data pubblicazione: 20-02-2019
 
Linda Gilli

Una soluzione integrata per gestire allo stesso tempo persone e mezzi in movimento, un servizio di payroll in outsourcing dedicato alle imprese associate FIAP e una serie di workshop ed eventi gratuiti dedicati alle imprese che vogliono organizzare in modo intelligente il lavoro delle persone e la gestione delle flotte.
Sono le novità che Inaz presenterà a Transpotec Logitec 2019 (Veronafiere, 21-14 febbraio), all’interno del Logistic Village della Federazione Italiana Autotrasportatori Professionali. «La partnership siglata con FIAP – dichiara Linda Gilli, presidente e AD di Inaz – permetterà alle imprese del settore autotrasporti e logistica di scoprire la nostra offerta dedicata: strumenti che sfruttano tutte le potenzialità della digitalizzazione per gestire in modo semplice e integrato sia i dipendenti in viaggio, sia tutti gli aspetti relativi a costi e stato degli automezzi».
Dispositivi semplici come blackbox sul mezzo e app per smartphone possono davvero rivoluzionare la vita, semplificandola, sia ai professionisti dell’autotrasporto mentre sono in viaggio, sia ai responsabili delle risorse umane e ai fleet manager che operano in azienda. «I vantaggi sono una gestione più efficiente e un migliore controllo dei costi – sottolinea Gilli –. Senza dimenticare l’impatto positivo sulla motivazione e sul benessere dei conducenti professionali. La digitalizzazione apre infatti a opportunità interessantissime anche sul fronte del welfare aziendale, della formazione, della sicurezza».
Proprio per scoprire tutte queste opportunità, Inaz sarà protagonista di una serie di workshop ed eventi gratuiti che durante Transpotec si terranno allo spazio convegni del Logistic Village di FIAP.
Giovedì 21 febbraio alle 11.00 Pietro Spreafico (Founder Timeswapp – Gruppo Inaz) parlerà degli strumenti e servizi digitali per il welfare aziendale, durante l’incontro "Contratti di lavoro, formazione e programmi welfare. Strumenti di gestione virtuosa del personale e vantaggi fiscali per le aziende di trasporto e logistica".
Sabato 23 febbraio alle 14 Fabio Fantoni (Founder Nilobit – Gruppo Inaz) spiegherà come analizzare i dati per un efficiente controllo di gestione per singolo veicolo, commessa o centro di costo, durante l’incontro "Gli strumenti per identificare i costi del trasporto e gestire al meglio l’attività aziendale".
 Domenica 24 febbraio alle 12.00 Daniele Gemelli (Sales Manager di Inaz) farà il punto sulla tecnologia integrata per la gestione delle risorse umane (beni e benefit, formazione, sicurezza, mobile solutions, welfare) durante l’incontro "Sicurezza stradale, sicurezza del personale e benessere.Le soluzioni per il total reward dei conducenti professionali".
E infine a Transpotec sarà proiettato il film realizzato dall’Osservatorio Imprese Lavoro INAZ "Il fattore umano. Lo spirito del lavoro" (domenica 24 febbraio, ore 14.00).