|

Manuele Canu alla Milano fashion week di settembre

Data pubblicazione: 18-07-2019
 
Manuele Canu

MILANO. La maison “Manuele Canu” sarà di nuovo in passerella in occasione della “Milano fashion week” del prossimo settembre. Il marchio, dopo il magnifico debutto di febbraio scorso, presenterà una collezione che ripercorre il mood degli anni ’50, confermando a pieno il suo modo di concepire la moda, il suo DNA.  Saranno creazioni che costituiranno la più autentica cifra stilistica della Maison, capace di coniugare dettagli che rievocano ampiamente elementi dell'estetica nativa americana. Non è un caso che il concept ruota intorno a frange, disegni geometrici e colori, con volumi che rimandano all'abbigliamento dei coloni europei in una proposta di moda sorprendentemente raffinata. Un’idea che sa parlare non più solo alle donne, ma anche agli uomini. Sarà, infatti, anche tempo del debutto in passerella della pre collection maschile. Capi che si rifaranno all’anima dell’alta sartoria italiana, creati con l’uso sapiente di tessuti scelti con cura quali sete francesi, lini tessuti a mano, coniugati ai pellami più pregiati.Il brand ha già aperto un atelier nella prestigiosa location di Via Della Spiga, in Milano. Il punto vendita, posizionato nel cuore del quadrilatero della moda e nella via più conosciuta al mondo insieme a Montenapoleone, rappresenta, per gli strategists di “Manuele Canu”, un bisogno indispensabile nello sviluppo del marchio. Prese la sede commerciale dell’attività, è possibile usufruire dell’esclusivo servizio su misura che propone creazioni di haute-couture esclusive e che risulta davvero molto richiesto. Le creazioni, allo stato attuale, sono già state indossate da importanti influencers e stars, oltre ad apparire sulle pagine importanti testate di moda internazionali. Sono in programma aperture nel cuore di diverse città europee.