|

Congresso straordinario alla fusione Napoli e Campani

Data pubblicazione: 22-05-2019
 
da sin: Giovanna Basile, Giuseppe Carotenuto, Giovanni Mininni, Cinzia Massa, Angelo Savio e Nicola Ricci

Sarà Giuseppe Carotenuto, già segretario generale della Flai Cgil Campania, a guidare la Flai Cgil Campania e Napoli, frutto della fusione deliberata oggi dal congresso straordinario che si è svolto nella sede della CGIL Campania di Napoli. A stabilirlo è stato il voto dell'assemblea generale che ha poi proceduto all'elezione della nuova segreteria, che sarà formata da Giovanna Basile, segreteria generale della Flai Cgil Salerno e da Angelo Savio, già coordinatore regionale della Nidil Cgil. Coordinatore della Flai Cgil per la città metropolitana di Napoli sarà invece Carmine Franzese. "A quattro mesi dal congresso di Bari - ha ricordato Giuseppe Carotenuto - la nostra categoria è tra le prime a portare a compimento il processo di decentramento, fondendo le due realtà sindacali con l'obiettivo di ottimizzare le risorse per incidere al meglio sull'attività sindacale". Ai lavori congressuali, presieduti da Pasquale Campanile, presidente dell'assemblea generale, hanno partecipato la segretaria della CGIL Napoli, Cinzia Massa, il segretario generale della CGIL Campania, Nicola Ricci e il segretario generale della Flai Cgil Nazionale, Giovanni Mininni.