|

Compagnia Nest vince il premio Hystrio - Twister 2018

Data pubblicazione: 14-06-2018
 
Nest vince premio Hystrio

La compagnia Nest vince e ritira il premio Hystrio Twister 2018 “ Miglior spettacolo dell’anno” assegnato dal pubblico allo spettacolo “Il Sindaco del Rione Sanità” di Eduardo De Filippo, regia Mario Martone, una produzione Elledieffe, Nest Napoli est Teatro, Teatro Stabile di Torino. A proposito del riconoscimento il collettivo artistico della Compagnia Nest ha affermato:  “E’un immenso onore per noi ritirare questo premio, che è il risultato di una grande sfida iniziata un pò di anni fa. Siamo partiti da una periferia, quella di San Giovanni a Teduccio, con una compagnia giovane come la nostra e con coraggio abbiamo chiesto a Luca De Filippo di darci fiducia. Abbiamo poi coivolto Mario Martone, una grande istituzione teatrale come il Teatro Stabile di Torino, una compagnia privata come la Elledieffe, un gruppo di giovanissimi che, partendo dalle periferie di Napoli, ha avuto la possibilità di girare i teatri più grandi d’Italia. La nostra sfida si conclude arrivando a Milano a ritirare un premio prestigioso, assegnato dal pubblico per noi sovrano, che sarà custodito, per volere di Mario Martone, nel cuore di San Giovanni a Teduccio, al Nest! "
Il Premio Hystrio-Twister Nuovo Pubblico in Movimento è destinato al miglior spettacolo presente nella stagione teatrale 2017/18. Ad assegnarlo è il pubblico di abbonati, lettori della rivista Hystrio e utenti del sito internet e della pagine Fb di Hystrio e Premio Hystrio, e tutti gli appassionati di teatro che decidono di partecipare. Lo spettacolo “ Il Sindaco del Rione Sanità” ha ricevuto migliaia di voti e il pubblico chiamato a votare ha partecipato, tramite Facebook, anche alla stesura delle motivazioni che sono state raccolte e consegnate alla compagnia. Di seguito le motivazioni:
<< Ho visto Il sindaco del Rione Sanità e mi è piaciuto molto. Inizialmente ho pensato: no, Gomorra no! E, invece, trasportare la vicenda ai nostri giorni, ringiovanire il protagonista ci stava tutto! Ciò che caratterizza un capolavoro è che puoi afferrarlo, sventrarlo, farlo tuo con intelligenza e arte, come ha fatto Martone. Bravissimi gli attori. Mentre recitavano scoprivo in quella scrittura, in quella storia altri pezzi del puzzle del mondo che Eduardo offre: il potere si trasforma, sfrutta la violenza, utilizza l’ignoranza… la società non si è trasformata, l’entusiasmo, le speranze del dopoguerra sono state maciullate… “la famiglia” rimane l’ultima possibilità di ribellarsi e ritrovare la dignità di persone e cittadini… >> (Maria Procino) << Il sindaco del Rione Sanità ovvero regia: un impeccabile Mario Martone; cast di ottimo livello con Francesco Di Leva che incanta per la sua interpretazione di don Antonio Barracano; Eduardo De Filippo: lo Shakespeare del Novecento. >> (Anna Masullo)