|

FNOVI, A NAPOLI IL CONSIGLIO NAZIONALE DEI MEDICI VETERINARI

Data pubblicazione: 10-12-2021
 

Roma - Si svolgerà a Napoli, da oggi a domenica 12 dicembre il Consiglio Nazionale della FNOVI, con importanti argomenti all’ordine del giorno oltre quelli istituzionali, tra i quali: la Certificazione delle competenze con le nuove opportunità per la professione; la Sanità di prevenzione; la Medicina veterinaria del futuro; aggiornamenti in tema di anagrafe canina e patentino;la firma del  Protocollo FNOVI-Centro di referenza per l’oncologia veterinaria e Comparata (CEROVEC) e Lega Italiana per la lotta contro i tumori (LILT); la Convenzione FNOVI CERTING.
L’evento “La medicina veterinaria del futuro dalla certificazione delle competenze alla veterinaria di precisione” è accreditato nel sistema ECM per la giornata di sabato e consentirà il conseguimento di crediti. L’attività dei Medici Veterinari sta vivendo una fase molto delicata e di grande responsabilità in questa emergenza pandemica che ha fatto registrare generale attenzione sui temi fondamentali (che poi sono proprio quelli della loro precipua e fondamentale mission) della tutela della salute umana attraverso la vigilanza permanente sugli animali e sugli alimenti di origine animale dal momento della loro produzione fino al consumo; quindi della prevenzione delle malattie infettive a carattere zoonosico. Sempre tra i compiti della Fnovi, poi, la tutela del patrimonio zootecnico dalle malattie infettive e la prevenzione dei danni diretti o indiretti da queste provocati. Il benessere degli animali e dell’uomo, dunque. Ma anche l'educazione sanitaria. Il weekend di lavori si apre venerdì alle ore 14.30 con la proiezione in anteprima ai componenti del Consiglio Nazionale FNOVI, del documentario tratto dal racconto vincitore del Premio FNOVI al Dog Film Festival 2021. “Elena. Medico Veterinario. A daily life story” di Marco Panella, riprese di Pier Tommaso Carrescia e Gianluca Barra, montaggio di Pier Tommaso Carrescia, racconta una giornata tipo della professionista friulana Elena De Giacinto, vincitrice del concorso con la sua storia “Una giornata da medico veterinario”. Il corto, realizzato con il contributo non condizionato di MSD Animal Health e Royal Canin e il patrocinio non oneroso della FNOVI, è una produzione Artix e Dog Film Festival.
Sabato 11, dalle ore 15.30, l’importante tavola rotonda su “Sanità e prevenzione: nuovi modelli organizzativi in ottica One Health”, con gli interventi di Gaetano Manfredi, Sindaco della Città Metropolitana di Napoli; Matteo Lorito, Rettore dell’Università degli studi di Napoli Federico II; Antonio Decaro, Presidente ANCI; Daniela Mulas, Vicepresidente FNOVI; Vincenzo Santagada, Assessore con deleghe alla Salute e al Verde del Comune di Napoli, Presidente Ordine dei Farmacisti di Napoli; Maurizio De Giovanni, scrittore. Introduce e modera Antonio Limone, Coordinatore II.ZZ.SS. e Consigliere FNOVI. Conclude Vincenzo de Luca, Presidente della Regione Campania.