|

L'ASCENSORE CAMPANO A PROVA DI COVID

Data pubblicazione: 25-06-2020
 

Sono 5 i milioni di persone che in Campania salgono sull’ascensore, Salerno al primo posto per presenza impianti thyssenkrupp Elevator ha sviluppato una piattaforma per dialogare, anche via smartphone, con l’ascensore ed evitare rischi di contagi: assistente vocale, sterilizzatore automatico, telecamere termiche. Il ritorno alla normalità passa anche dal prendere l’ascensore e la Campania, con 5 milioni di persone che lo utilizzano quotidianamente, e con un edificio con ascensore ogni 163 abitanti è una delle Regioni più interessata alla messa in sicurezza degli impianti.   thyssenkrupp Elevator ha sviluppato per i 35.926 ascensori presenti una nuova piattaforma per il riconoscimento vocale, che permetterà a ogni passeggero di chiamare l’ascensore, fuori dalla cabina e di comunicare il numero del piano, una volta entrati tramite il WiFi o il 4G. Oltre all’assistente vocale, ci sarà la possibilità di prenotare l’ascensore via smartphone e di selezionare il numero del piano scansionando il QR code presente all’interno della cabina. Un purificatore d’aria automatico sarà installato per sanificare in maniera continuativa, e per assicurare un ricambio istantaneo. Il fascio di luce ultravioletta UV-C emesso dal faretto LED, garantirà una sterilizzazione completa e istantanea di superfici e oggetti in cabina, attivandosi in automatico solo in assenza di passeggeri a bordo, in fase di stand-by dell’ascensore.Infine, sarà possibile installare una telecamera termica in grado di identificare un aumento anomalo della temperatura, che porterà all’attivazione di un segnale di avvertimento alla direzione dell’edificio per identificare le persone con temperatura sopra i 37,5 gradi e adottare i dovuti protocolli di sicurezza.A livello provinciale, prima in Campania e quarantanovesima in Italia troviamo la provincia di Salerno, con un ascensore ogni 147 abitanti, seguono al secondo, con un ascensore ogni 162 persone, la provincia di Napoli (62° a livello nazionale) e al terzo quella di Caserta con uno ogni 169 (65esima). Chiudono la classifica Avellino (1/178, 72esima) e Benevento (1/223, 87°)
“La sfida che ci attende in questo momento è ripensare il sistema di trasporto passeggeri all’interno degli edifici per renderlo privo di rischi” dichiara Omar Riva, Direttore Operativo thyssenkrupp Elevator Italia. “L’ascensore è uno dei mezzi di trasporto più utilizzati al mondo e l’Italia con 463mila edifici dotati di almeno un impianto elevatore, è il primo paese europeo per parco ascensori. Ecco perché è importante e necessario sfruttare tutte le tecnologie disponibili per renderli più sicuri.”