|

ATUXTU DAL 12 GENNAIO

Data pubblicazione: 09-01-2021
 

Parte martedì 12 gennaio 2021, alle ore 21,00, ATUXTU, il nuovo format in onda sulle frequenze di Partenope Tv, l’emittente regionale leader in Campania, Puglia, Calabria e in tutto il Meridione, visibile sui canali 188 in Campania e 190 in Puglia e Calabria, del digitale terrestre, sul canale 823 Sky e in diretta streaming su www.partenope.tv. Al timone del programma il giornalista Antonio D’Addio e la conduttrice/speaker radiofonica Ida Piccolo, che hanno accolto con piacere l’invito rivoltogli dall’editore Angelo Ucciero e dal direttore artistico dell’emittente Renato De Carmine. La trasmissione andrà in onda tutti i martedì, dalle ore 21,00 alle ore 22,30 e avrà come ospite un big della musica, del teatro, del cinema, della comicità, dello spettacolo, dell’informazione o dell’attualità, che si “metterà a nudo” sotto i riflettori di Partenope Tv. Infatti i due conduttori parleranno non solo della vita professionale dell’ospite, ma sveleranno anche alcuni aspetti inediti della vita personale e privata e, con l’aiuto di qualche gancio, potrebbero organizzare pure una sorpresa inaspettata. Il primo, graditissimo, grande artista, che romperà il ghiaccio, sarà Gianluca Capozzi, big della musica napoletana e italiana, che ci parlerà dei suoi imminenti progetti e si racconterà senza filtri. Nel corso della puntata sarà dato ampio spazio al pubblico che segue da casa, infatti sarà attivo un numero wapp, dove inviare messaggi, domande, curiosità e interagire con il proprio beniamino. Un’altra eccezionale novità, che dimostra l’importanza della sinergia tra gli addetti ai lavori, sta nel partenariato e nella fattiva collaborazione di Radio Studio Emme delle editrici Annamaria e Susy Viscardi, sempre pronte ad affiancare iniziative di spessore, che manderanno in onda la puntata anche in radio, il giovedì, alle ore 20,00, e del Magazine "V - La Voce di Napoli" a cura dell’editore Bruno Cirillo, che trasmetterà il programma in diretta sulla propria pagina Facebook. Media partner: Il quotidiano Roma nella persona del giornalista Diego Paura