|

Due giovani Napoletane alla corte del re del benessere a Sanremo

Data pubblicazione: 29-01-2020
 
Benessere tra musica e canzoni

Casa Sanremo è un mondo che corre veloce, un ritmo che si ripete in maniera diversa per sette giorni consecutivi, in cui gli eventi si susseguono senza sosta.In questo ambiente, dove migliaia di persone calpestano la vasta superficie della Casa mentre partecipano a conferenze, meeting, party, eventi esclusivi, risulta indispensabile per gli addetti ai lavori avere un’area che sia un punto di riferimento per il relax e il benessere della mente e del corpo.
Un’area deputata all’evasione e alla tranquillità in cui gli ospiti possono sfruttare zone di grande valore esperienziale. Un rifugio rappresentato dalla zona benessere di Casa Sanremo, il luogo esclusivo in cui coccolare gli ospiti contribuendo a conferire alla Casa la dimensione di relax e benessere in cui i visitatori ritrovino entusiasmo e armonia interiore, lontani dal caos e dal frastuono esterno.
Al secondo piano del Palafiori sarà allestita la Dream SPAce, un luogo dedicato al relax e al benessere, dove ospiti e addetti ai lavori potranno godere di qualche attimo di tranquillità, di cui si ha sicuramente bisogno in una delle settimane più frenetiche dell’anno.
Una Temporary SPA esclusiva nella quale ritrovare l’armonia interiore, lontani dal caos e dal frastuono esterno, grazie innanzitutto al trattamento olistico che fonde 8 delle migliori tecniche di massaggio appunto il Dream Massage (da qui la scelta del nome), il cui ideatore è proprio il responsabile dell’area Stefano Serra (ideatore del Dream Massage e direttore dell’area per il sesto anno consecutivo), che guiderà magistralmente 20 Dreammini (operatori del benessere) che dalle 10 alle 24 sottoporranno gli ospiti alle differenti tipologie di massaggio.
Ora sono entrambe in partenza per la città dei fiori, dove daranno prova delle loro abilità nella Dream Space, e tra due settimane torneranno a casa nella loro Napoli per far mostraci i segreti del massaggio dei Vip di Sanremo.