|

Good Games al giro di boa

Data pubblicazione: 12-01-2021
 
Libreria Amabile

Un successo sperato quello di «Good Games. Libri, reti e storia di ordinaria resilienza» che attira on line, in tempi di pandemia, tanti appassionati di lettura e bibliofili, ma avvicina anche tanti bambini e ragazzi alla scrittura con laboratori creativi. Una giusta intuizione quella dell’operazione culturale, giunta ormai a metà percorso, promossa dall’Assessorato alle culture della città di Trani, che ha messo in rete 5 librerie cittadine per promuovere la cultura e farla fruire gratuitamente in diretta streaming dal canale istituzionale della pagina fb della Biblioteca comunale ‘Giovanni Bovio’ di Trani. Le librerie protagoniste del progettoAmabile libreria religiosa, La Biblioteca di Babele, Luna di Sabbia, Miranfù e Mondadori Bookstore stanno aprendo le loro librerie, anche virtualmente, a tanti amanti della lettura e curiosi di conoscere i loro scrittori preferiti di caratura nazionale. Ce n’è per tutti i gusti: eventi di promozione e presentazione di libri, incontri con gli autori, laboratori creativi per bambini e laboratori di scrittura per ragazzi, tutti dalle tematiche trasversali, da quelle religiose alla letteratura per bambini e ragazzi, dall’uso consapevole della rete alla poesia, dalla attualità alla resilienza, dal futuro alla speranza.
Gli incontri, ben 32 in totale dall’inizio del progetto lo scorso 28 dicembre, proseguiranno sino al 31 gennaio.
Nel prossimo appuntamento digiovedì 14 gennaio dalle ore 15,30Amabile libreria ospiteràl’autore Renato Brucoli che presenterà il suo ultimo lavoro “Don Tonino Bello– Occhi Nuovi – Le Parole che dicono il suo sguardo”, ED Insieme. Dialoga con l’autore don Enzo DeCeglie.“Che gli occhi ce li avesse "buoni" - sguardo carezzevole e penetrante - è noto: cristallino limpido, retina perfetta, visus ottimale! In don Tonino Bello il rischio di miopia è sventato dall'attitudine alla prossimità, quello di presbiopia dalla capacità di profezia. La tesi argomentata nel libro è, però, che i suoi occhi non sono ‘buoni’ soltanto, ma anche ‘nuovi’. Aperti alla visione prospettica, pronti a scrutare gli abissi dell'animo, attenti a coglierne le sfumature, desiderosi di illuminarsi nell'incontro. Occhi che riescono a ‘vedere in trasparenza’, a ‘vedere dentro’, a ‘vedere oltre’. Il dott. Brucoli,attivo in ambito ecclesiale, ha collaborato con don Tonino Bello dirigendo il settimanale d’informazione religiosa della diocesi di Molfetta ‘Luce e Vita’, nella sfera civile ha espresso particolare attenzione al mancato sviluppo delle periferie urbane e fondato un’associazione politica di cittadinanza attiva. Autore e curatore di saggi biografici su don Tonino Bello e altre personalità del Novecento pugliese, dirige la collana Alfabeti per le Edizioni Messaggero Padova. Recentemente premiato come “Testimone di Verità 2020” per il suo costante impegno in ogni forma di comunicazione, teso a incontrare e raccontare le fragilità e le periferie umane secondo gli insegnamenti di don Tonino Bello, di cui Brucoli è stato per lunghi anni collaboratore. Il riconoscimento, istituito nel 2016 dal Circolo delle Comunicazioni Sociali “Vito Maurogiovanni” di Bari, presieduto dal giornalista Rai Enzo Quarto, viene annualmente assegnato con respiro regionale e mira a sottolineare l’importanza dell’informazione libera e veritiera, che mette al centro l’umanità e la persona. Dialogherà con Brucoli Don Enzo De Ceglie, già educatore presso il Seminario Regionale di Molfetta, dal 2015 è parroco dei Ss. Angeli Custodi di Trani, a dicembre 2018 l'Arcivescovo mons. Leonardo D'Ascenzo gli ha affidato l'incarico diocesano di delegato episcopale per la pastorale.
I prossimi eventi di ‘Good Games’: venerdì 15 gennaio alle ore 15,30 a cura di Amabile Libreria presentazione del libro “La maledizione di Notre-Dame”, l’autrice Marika Piazzolla dialoga con Mariagrazia Marchese;sabato 16 gennaio alle ore 18,30 il laboratorio a cura della libreria Luna di Sabbia“Viaggio alla scoperta del libro. Dalla narrazione alla carta”. Il laboratorio si compone di due momenti: la prima è la lettura di un album illustrato dal titolo “Ascolta” a cura di Ilaria De Marinis; la seconda un viaggio guidato alla scoperta della creazione artigianale della carta a cura di Capodoglio Stamperia d’Arte.
Lunedì 18 gennaio dalle ore 15,30Amabile libreria incontra Don Vito Martinelli autore di “Filosofia: bellezza dell'inutile”; martedì 19 gennaio alle ore 18,30 il laboratorio della libreria Luna di Sabbia “La parola imperfetta. Tre voci della lirica contemporanea”, curato dal prof. Mario Cassanelli, in collaborazione con l'Ass. MusicaleD. Sarro.