|

JobLab: ancora riconoscimenti e nuovi prodotti

Data pubblicazione: 09-09-2020
 

È della scorsa settimana la notizia dell’importante riconoscimento ottenuto dal cortometraggio realizzato appunto per JobLab, prodotto da FISH con la regia di Ari Takahashi e intitolato “O L T R E — oltre il pregiudizio / oltre la disabilità” (https://youtu.be/2mp7OZGOgd4).
Il corto è stato insignito, all’Accolade Global Film Competition (apprezzato festival californiano), di ben due premi al merito con menzione speciale, nella categoria “Disability Issues” e in quella “Best Concept”.
Ma JobLab ha raccolto anche storie di vita e di lavoro di persone con disabilità e, fra l’altro, ne ha anche realizzato video di accattivanti recitati a cura di Defrag_/Agenzia E.Net. Due storie/recitati sono state presentate già durante il JobLabDay, con l’intento di riservare le altre ai mesi successivi.
Ed è appunto oggi che JobLab lancia la terza storia (che non è l’ultima) e il relativo recitato. La redazione di JobLab tiene particolarmente a questa storia perché riguarda il percorso di inclusione lavorativa, con successi e fatiche, di una persona con disabilità intellettiva.
Si tratta di un recitato e quindi la sfida aveva un certo significato: chi recita non è il protagonista della storia, ma un attore o un’attrice.
E allora per “La storia di Chiara” (https://youtu.be/wZHEd3FDr9c) l’attrice è una ragazza con sindrome di Down, Ludovica Boccacini, romana appassionata e praticante di recitazione, una passione che trasuda evidente dal video assieme ad una tecnica indubbiamente frutto di lavoro e impegno.
L’elaborazione video e regia anche in questo caso sono di Enzo Berardi di Defrag_.
Tutti i dettagli sul Progetto JobLab all’indirizzo https://www.fishonlus.it/progetti/joblab/