|

Importante riconoscimento per Plaza Premium Lounge arriva dai World Travel Awards

Data pubblicazione: 02-11-2020
 

Aperta nel 2018, Plaza Premium Lounge è la prima lounge indipendente del gruppo a sbarcare in Italia. Mille metri quadrati di comfort a disposizione dei passeggeri in partenza e in transito all’aeroporto di Fiumicino, pensata per rispondere alle esigenzedi tutti, anche di chi non viaggia in business class.
Analia Marinoff, General Manager di Plaza Premium Lounge dichiara: “Siamo entusiasti di ricevere questo riconoscimento, per di più da un’organizzazione così importante. Questo premio non fa altro che confermare la nostra dedizione al cliente e l’impegno quotidiano di tutto lo staff. Rappresenta, inoltre, un ulteriore contributo al percorso di attenzione al passeggero del nostro partner strategico, Aeroporti di Roma. Abbiamo riaperto da due mesi, nonostante l’industria turistica sia una delle più colpite dalla pandemia, proprio per dare un segnale positivo e per tener fede alla nostra mission che è quella di rendere migliore l’esperienza di viaggio di chi decide di sostare nella nostra lounge, a prescindere dalla classe di volo. Dedichiamo il riconoscimento ai nostri clienti e ai nostri partner.”
“Siamo molto contenti del riconoscimento assegnato alla Plaza Premium Lounge– ha dichiarato Gian Luca Littarru, Direttore Generale di Aeroporti di Roma - che rappresenta uno dei  fiori all’occhiello dei servizi offerti ai passeggeri dello scalo di Fiumicino.  Avere la migliore lounge d’Europa nel migliore aeroporto d’Europa rappresenta un motivo di grande soddisfazione e conferma che, nonostante le difficoltà del momento,  il Leonardo da Vinci continua ed essere un aeroporto bello, confortevole e sicuro”.
Informazioni su Plaza Premium Lounge
Plaza Premium Lounge è la prima e più grande rete pluripremiata di lounge aeroportuali indipendenti al mondo. Offre a tutti i viaggiatori, indipendentemente dalla compagnia aerea o dalla classe di viaggio, un'esperienza lounge di classe. Il brand si estende su oltre 35 principali aeroporti internazionali e include la Cina (Hong Kong, Macao, terraferma, Taiwan), Sud-est asiatico (Cambogia, Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore), Australia, Americhe (Brasile, Canada), Europa (Finlandia , Italia, Regno Unito), India e Medio Oriente (Oman, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti).