|

Premio Caruso da San Giovanniello a New York

Data pubblicazione: 11-01-2022
 
I premiati con il m° Armando Jossa in fondo a six con Magda Mancuso presentatrice

L’ideatore e direttore artistico del Premio “Enrico Caruso da San Giovanniello a New York” il maestro Armando Jossa, ha in particolare tenuto molto in questa sesta edizione nella realizzazione dell’evento, a dare lustro alla figura del grande tenore ricordando l’anniversario del centenario della sua morte. Molto significativo è stato l’impegno del maestro   per riuscire a sottolineare quanto la cultura l’arte e la musica possano influire alla ripresa per il settore dello spettacolo. A tutti i premiati sono stati consegnati un’opera artistica realizzata personalmente dal maestro Armando Jossa attinente la sua forma d’arte la Paraideaolia, un frencobollo emesso da Poste Italiane commemorativo del centenario della morte del grande tenore e dei gadget. A condurre l’evento è stata Magda Mancuso nella splendida location del Centro Internazionale di Danza e Spettacolo “Crown Ballet” diretto dal maestro Luigi Ferrone a Napoli in Piazza Dante 52. Ad aprire la manifestazione è intervenuto il Consigliere Regionale il dott. Fulvio Frezza ed è anche stato presente il Presidente della Casa del Sorriso il Dott. Dario Gianì. Tra i premiati: l’attrice Luisa Amatucci, volto noto della soap opera “Un posto al sole”, Corona Paone, ballerina etoile internazionale, Monica Sarnelli, cantante voce di Napoli, e l’attore Sasà Trapanese, noto per aver indossato i costumi originali del grande tenore nel film della Rai a lui dedicato. L’edizione 2021 del Premio Enrico Caruso da San Giovanniello a New York, fortemente voluta dal direttore artistico ed ideatore Armando Jossa, ha ben testimoniato quanto l’arte, la musica, il bel canto e la cultura siano dei valori fondamentali per la ripresa del settore dello spettacolo in questo momento in grande difficoltà.
    
                                                                                                

Manuela De Rosa