|

JARIS IENGO: DA BEFANO SEXY A STAR DEL WEB

Data pubblicazione: 21-04-2020
 

Diciannove anni, bello e napoletano. Segni particolari: sosia di Ultimo. Jaris Iengo, giovane influencer e modello di Ercolano, già in copertina sul settimanale Novella2000 nelle vesti di un Befano super sexy, è stato eletto dal web il sosia partenopeo del cantautore romano. La somiglianza con il musicista, in effetti, è davvero notevole e Jaris riceve quotidianamente centinaia di messaggi sul suo profilo Instagram da fan innamorate che lo elogiano, paragonandolo a Ultimo. “Da quando Ultimo è diventato famoso, tutti hanno iniziato a dirmi che sono uguale a lui”, ci racconta Iengo. “Il paragone non mi pesa anche se lui è un cantante affermato mentre io mi occupo di social e sono un influencer emergente”.
Jaris, il fenomeno degli influencer sta crescendo rapidamente e sempre più suoi coetanei vogliono diventarlo. Perché?
“Molti pensano che facendo gli influencer possono guadagnare soldi facili con poco sforzo ma non è così. Anzitutto, soprattutto all’inizio, bisogna investire tanto per promuovere la propria immagine e non è detto che si riesca a recuperare tutto e subito. Inoltre, è necessario creare quotidianamente dei contenuti accattivanti, reinventarsi ogni volta. Insomma, c’è un gran lavoro dietro perché nulla accade per caso. Servono grinta, talento, un pizzico di follia e molta fortuna”.
Anche lei, come molti italiani è in quarantena forzata a causa del Coronavirus. Come sta trascorrendo questo periodo di isolamento?
“Sono a casa con i miei genitori. Sto proseguendo il mio impegno sui social anche se, ultimamente, ho degli orari quotidiani davvero sballati perché vado a dormire tardissimo la notte e mi sveglio tardi al mattino. Creo contenuti per i miei profili Instagram e Tik Tok, ascolto musica e faccio tante videochiamate di gruppo con i miei amici per tenerci compagnia e chiacchierare. Spesso, entro in diretta social con i miei fans per ascoltare i loro problemi e dare dei consigli o semplicemente per cantare qualche canzone neomelodica che mi piace tanto”.
Cosa farà non appena l’emergenza sanitaria sarà rientrata?
“Sicuramente per prima cosa andrò a riabbracciare la mia fidanzata che mi manca tanto. Poi, vorrei riprendere gli allenamenti, sono fermo già da un po’. Sono uno che, di solito, sta davvero poco in casa, quindi mi pesa molto non poter uscire. Sarà bello anche solamente fare una passeggiata. Mi piacerebbe partire per un viaggio e poi ho dei progetti artistici televisivi e giornalisti da portare a termine”.

                                                                                                                                                   Stefano Di Capua (foto di Nico Clemente)