|

"Beds Are Burning" di Anna Mikula e Paxer Urbanowicz sostituito da Marco Chenevier

Data pubblicazione: 19-10-2020
 
Francesca Fini

Resta invariato il programma della giornata, per quanto riguarda gli altri due appuntamenti del Festival: la “Talk Lecture – Il corpo dell’universo virtuale: la danza interattiva” con Ariella Vidach e e Claudio Prati presso la Biblioteca regionale (ingresso su prenotazione) alle 10.30, e lo spettacolo “VOXsolo” degli stessi Vidach e Prati nel Teatro della Cittadella dei Giovani alle ore 20.00 (in replica martedì 20 ottobre).
La direzione artistica di T*Danse e la Cittadella dei Giovani di Aosta rassicurano gli spettatori sulle misure di sicurezza che saranno adottate durante tutto il festival per prevenire la diffusione del Covid-19: «La quinta edizione di T*Danse, come dichiarato in conferenza stampa, è un "festival di resistenza", e lo faremo in totale sicurezza e negli orari previsti: la serata di T*Danse inizierà puntuale alle 20.00 e si concluderà non più tardi delle 21.15. Invitiamo caldamente gli spettatori a prediligere l'acquisto dei biglietti online e di arrivare con largo anticipo in Cittadella, soprattutto nel caso in cui, impossibilitati ad acquistare online i biglietti degli spettacoli, si voglia procedere all'acquisto fisicamente, in biglietteria».
Arrivando con largo anticipo è possibile, infatti, godersi l'installazione multimediale di Francesca Fini “There Will Come” allestita nella Sala Expo e ispirata al racconto “There Will Come Soft Rains (E dolce cadrà la pioggia)” di Ray Bradbury, uno dei più visionari autori del Novecento, penultimo capitolo del capolavoro “Cronache Marziane”, l’epopea fantastica che narra gli anni venti del 2000, con una guerra atomica che distrugge il pianeta Terra e la colonizzazione di Marte da parte dell’umanità in esilio. Un grande pannello rigido stampato, il cui codice TAG cambierà ogni giorno del festival, permetterà al pubblico di attivare una delle quattro diverse esperienze multimediali in cui è stato diviso il racconto. Per attivare l’esperienza sarà sufficiente scaricare un’app sul cellulare e inquadrare il simbolo stampato sul pannello. L’installazione, basata sulla realtà aumentata e sullo story-telling digitale, coinvolgerà il pubblico di T*Danse in un’esperienza interattiva che si svilupperà nel corso del festival, come in una sorta di radiodramma contemporaneo a puntate.
Biglietteria
Biglietto serata intero: € 15,00; biglietto serata ridotto: €10,00 per under 25, studenti universitari, lavoratori dello spettacolo; biglietto serata ridotto: € 5,00 per studenti scuole superiori, allievi e insegnanti scuole di danza
Come acquistare i biglietti
online: tdanse.net
fisicamente: presso la biglietteria della Cittadella dei Giovani di Aosta via Giuseppe Garibaldi, 7 – 11100 Aosta