|

GRAN SOIREE NEL RICORDO DI UMBERTO BELISSIMO

Data pubblicazione: 17-02-2020
 
a six: Gianni Conte, Sergio Marra, Paola Bellissimo, Rosaria De Cicco e Daniel Bellissimo

Gran Soirèè e teatro esaurito per celebrare e ricordare l’attore napoletano Umberto Bellissimo a 4 anni dalla morte in una serata organizzata dalla moglie Paola e dal figlio Daniel,e dagli amici Gianni Conte e Sergio Marra al Teatro Diana che i Mirra con la loro consueta affabilità hanno messo a disposizione. Presenti amici, parenti tra cui la sorella Anna Barra insieme alla figlia Barbara, i giornalisti Peppe Giorgio, Diego Paura con la moglie l’attrice Anna Capasso, Anna Maria Ghedina direttore de Lo Strillo insieme al vice Antonio D’Addio, Laura Caico, ed a tantissimi altri  per ricordare questo bravo attore prematuramente scomparso a soli 59 anni nel 2016 per un cancro. In sala il presidente campano della LILT, prof. Gallipoli. Tra gli amici intervenuti Vincenzo Salemme, Lello Giulivo, Patrizio Trampetti, molti i filmati dell’attore insieme a contributi video da Tommaso Bianco a Sebastiano Somma, Peppe Barra, Alessandro Siani, Mariano Rigillo.
Per l’occasione è stato presentato il premio dedicato all’attore "Premio Umberto Bellissimo I° edizione", che è stato assegnato al miglior attor giovane Andrea De Maria, e per la promozione culturale scolastica al V circolo Didattico di Giuliano. La serata è stata magistralmente condotta da Rosaria De Cicco. Uno Stand della Lilt il cui ricavato andrà all’organizzazione che si occupa del benessere dei malati oncologici.

Alessandra Savino