|

Premio Capri Danza International 2020

Data pubblicazione: 01-09-2020
 

La Direzione del Premio Capri Danza International  è lieta di presentare la sua VII Edizione  sotto la firma inconfondibile del suo direttore artistico Luigi Ferrone, con il patrocinio e il sostegno della Regione Campania e del Comune di Capri . L’evento si terrà Sabato 5 e Domenica 6 Settembre presso la storica Certosa di San Giacomo.
 Accanto agli importanti eventi promossi dalla Regione Campania, il "Capri Danza International" si aggiunge come ben noto appuntamento italiano e si conferma nel grande panorama tersicoreo mondiale. Causa la pandemia del Covid-19 l’edizione di quest’anno del Premio Capri è stata rivista accogliendo le indicazioni pervenute sia dagli Enti competenti nazionali che regionali. È in tal senso, quindi, che la kermesse vedrà la premiazione dei danzatori nazionali, annullando, così come nelle precedenti edizioni, i riconoscimenti destinati alla critica, al giornalismo, alla coreografia, alla fotografia ecc. Una riduzione del programma che accende nuovamente la luce su uno degli eventi internazionali che ha segnato e segnerà un appuntamento in nome di Tersicore.
 A presentare il Gala di danza di sabato sarà l’eleganza di Stefania Benincaso. Anche quest’anno i Premi saranno firmati dall’artista siriano Ahmad. Padrino di questa VII Edizione il maestro Raffaele Paganini, tra i grandi interpreti del balletto italiano. Premio al merito a Virna Toppi, prima ballerina del Teatro della Scala, di recente tra le protagoniste della serata di gala televisiva ideata e condotta da Roberto Bolle, e a Christian Fagetti ballerino del Teatro della Scala. Premi al merito anche al coreografo Massimo Moricone e al musicista Nello Mallardo, insieme alla coppia di ballerini internazionali Anbeta Toromani e Alessandro Macario. Premi al merito al ballerino Gioacchino Starace del Teatro alla Scala; Annalina Nuzzo, Luisa Ieluzzi, Danilo Notaro, Tommaso Palladino del Teatro San Carlo. I Premi al talento per David Marigliano, Pietro Valente del Teatro San Carlo; Emanuele Chiesa e Simone Agrò dell’Opera di Roma; Denis Vizzini del Balletto di Nizza. Il Premio Silvio Oddi quest’anno andrà alle giovani promesse della danza Lorenzo Stingone e Francesca Brandi. Sul palcoscenico caprese, inoltre, la partecipazione dei talentuosi Giovanni Esposito e Ernesto Lama nonché la fantastica voce del tenore Alessandro Scotto Di Luzio.
 La serata del 6 Settembre sarà colorata dalle inconfondibili note della celebre band italiana dei Matia Bazar.