|

MIMO 2021: arriva la EVO 3, anteprima assoluta per le nuove DR, 5.0 e 6.0.

Data pubblicazione: 10-06-2021
 
show-room piazza Duomo

Tante novità in vista per DR Automobiles Groupe che, soprattutto in considerazione dell’ormai costante trend di crescita e di un’importante implementazione del network di vendita, fanno intravedere l’obiettivo delle 10.000 auto annue nel breve-medio termine, complessivamente tra DR ed EVO, sommando il mercato italiano e quello europeo.
EVO 3 fa il suo debutto sul mercato proprio in occasione del MIMO. Versione Thermohybrid benzina/GPL della EVO 3 Electric, già a listino (nel focus elettriche al Castello Sforzesco ed al prezzo speciale, solo per i giorni del MIMO, di € 23.000 con gli ecoincentivi), va ad aggiungersi alla gamma EVO, di cui fanno parte attualmente anche EVO 4, EVO 5 ed EVO 6.
Spinto da un 1.5 da 113 Cv, EVO 3 è un SUV compatto (lunghezza 4.135/larghezza 1.750/ altezza 1.568 mm), da città.
È full optional di serie. Infotainment con Apple CarPlay ed Android Auto, climatizzatore automatico, parking assistant con 4 sensori di parcheggio anteriori e 4 posteriori, cruise control, TPMS, interni in ecopelle con inserti in carbon look, cerchi in lega da 17”. Queste sono solo alcune delle principali dotazioni.
Tutto questo ad appena € 14.900 euro, nel pieno rispetto della filosofia low price del brand EVO.
Ma il MIMO è anche l’occasione per svelare i prototipi delle nuove DR 5.0 e DR 6.0 che, a partire dal prossimo autunno, andranno a completare una rinnovata gamma DR.
La nuova DR 5.0 (lunghezza 4.358/larghezza 1.830/altezza 1.670 mm), con un design ed interni completamente rinnovati rispetto all’attuale versione, sarà disponibile in una doppia versione, con un 1.5 da 115 Cv abbinato ad un cambio manuale e con un 1.5 turbo da 154 Cv con cambio CVT a 9 rapporti analogici.
La DR 6.0 sarà invece l’ammiraglia di casa DR. Un 4,5 mt. dall’abitacolo molto spazioso e dotato di ogni confort. Anche in questo caso il motore sarà un 1.5 turbo abbinato al CVT con 9 rapporti analogici. Avrà alcuni ADAS come l’avviso di superamento della careggiata e la frenata automatica d’emergenza.
Oltre alle novità sulle pedane del MIMO in piazza Duomo e al Castello Sforzesco, DR Automobiles Groupe ha esposto l’intera gamma DR ed EVO all’interno di un proprio show room, allestito per l’occasione nello storico palazzo della Veneranda Fabbrica del Duomo.
Nella kermesse milanese fa il suo debutto anche il dispositivo di sanificazione attiva che sarà presente, come optional, su tutte le auto di DR Automobiles Groupe.
Il dispositivo, realizzato per DR Automobiles Groupe da RefineAir, sfrutta la reazione fotocatalitica che consente l’ossidazione della carica microbica (batteri, virus, muffe, ecc.) e dei composti organici volatili (VOC) nell’aria e sulle superfici dell’abitacolo, neutralizzando allergeni e odori. In un anno passiamo all’incirca 500 ore in auto, che equivalgono a 20 giorni. È evidente, oggi più che mai, quanto sia necessario rendere questo ambiente il più salubre possibile. Ma vi è di più, infatti il sanificatore può essere anche facilmente asportato dall’abitacolo dell’automobile e utilizzato in qualsiasi altro ambiente.