|

INNAMORATI DI NAPOLI: VISITE GUIDATE CON CICERONI ILLUSTRI

Data pubblicazione: 07-02-2020
 
c.s.Innamorati

“Questo appuntamento conferma ancora una volta-ha sottolineato l’assessore alla cultura Eleonora de Majo- la validità della nostra iniziativa ,che vede coinvolti  ciceroni illustri che faranno eccezionalmente da guida per i turisti e cittadini  di importanti luoghi  della tradizione del centro storico e di altri più nascosti ma altrettanto degni di nota. Napoli  attualmente capitale indiscussa del turismo culturale ,grazie all’inestimabile patrimonio di cui dispone, è meta ambita di un numero sempre maggiore di turisti che la scelgono per visitarne i luoghi e goderne le bellezze-“.La straordinarietà dell’iniziativa è data dal  numero degli eventi anche in contemporanea (circa 50 itinerari)che domenica 16 febbraio ci faranno conoscere la nostra Città .L’evento gratuito è affidato all’associazione Guide Turistiche Campania ,capitanata da Susy Martire ,che conferma la validità dell’iniziativa seguita da un numero crescente di estimatori nel corso degli anni .Per partecipare è obbligatorio prenotarsi attraverso il sito internet
www.guideturistichecampane.it/innamorati-di-napoli .Il programma prevede visite guidate interessanti da  Palazzo S. Giacomo con l’assessore Eleonora de Majo al Convento di S. Gregorio Armeno con la scrittrice Vincenza Alfano, dalla Certosa di S. Martino con l’attore Lucio Allocca,al Complesso delle Anime del Purgatorio ad Arco con lo storico Francesca Amirante. Lo scrittore Pino Aprile presenterà a Palazzo Reale “Cenerentola perse la scarpetta a Napoli, mentre Il critico teatrale Giulio Baffi ci farà da guida al Teatro San Ferdinando.La giornalista Donatella Bernabò Silorata presenterà “La Gaiola,storia, miti e una bellezza che incanta. Molti altri interessanti itinerari prevede l’iniziativa  con illustri ciceroni quali l’attore Mario Brancaccio, il Console generale di Francia a Napoli, il maestro Michele Campanella, il maestro Riccardo Dalisi, l’attore Enzo Decaro, la giornalista Annamaria Ghedina e molti altri. L’anteprima dell’evento è fissata per sabato 15 febbraio con l’itinerario all’Antico Borgo Orefici.

ALBERTO  ALOVISI