|

MARGHERITA CORBARI' IN BENEFICENZA CON CAPPERI…CHE PIZZA!!!

Data pubblicazione: 14-12-2020
 
Don Luigi Milano, parrocchia del Carmine

Parrocchia del Carmine, Concattedrale, Parrocchie di San Vincenzo e San Ciro; qui da mercoledi 16 a venerdi 18 dicembre i gruppi Caritas distribuiranno 600 Margherite Corbarì in beneficenza grazie al coordinamento di Don Luigi, parroco del Carmine, rispettivamente con Don Antonio, Don Roberto e Don Salvatore. Ad aiutare le quattro parrocchie tante società del territorio; in primo luogo la Gma Import Export Specialità che utilizzerà i propri furgoni e il personale per le consegne e ha fornito le materie prime messe a disposizione gratuitamente dalle aziende I Sapori di Corbara per il pomodorino corbarino, Olio Pregio dop, Mulino Quaglia con la farina Petra, la famiglia Imperati con il marchio Mir per il fiordilatte di Agerola. Al loro fianco il team di Capperi…che pizza!!! di Castellammare di Stabia con i pizzaioli Antonio De Martino, Aniello Mazza e Giuseppe Acciaio Junior con Gabriele Sorrentino esperto della selezione carni e ricette; che forniranno le pizze per le parrocchie, come atto di beneficenza per la comunità.  “L’iniziativa si inserisce nelle attività della Caritas – spiega Don Luigi Milano, parroco della Chiesa del Carmine - ringrazio Giuseppe Acciaio della Gma specialità e Giovanni Longobardi e Mena Laezza di Capperi che Pizza di Castellammare con i loro dipendenti e i tanti produttori che ci hanno garantito la loro collaborazione in questa iniziativa. La distribuzione avverrà presso le quattro parrocchie, attraverso la Caritas, a partire dalle ore 19. L’obiettivo è garantire cibo e un momento di calore in un periodo così difficile e con il freddo che diventa ogni giorno più pungente. Si continuerà come da consuetudine nei giorni successivi con la distribuzione dei pacchi alimentari alle famiglie bisognose, iniziativa a cui aderiscono i supermercati della città”. Da mercoledi 16 a venerdi 18 dicembre, i gruppi Caritas delle parrocchie del Carmine, Concattedrale, San Vincenzo e San Ciro distribuiranno dunque dalle ore 19 pizze margherita “Corbarì” alle famiglie bisognose.  «Gesù, che ha inaugurato il suo Regno ponendo i poveri al centro, vuole dirci proprio questo: Lui ha inaugurato, ma ha affidato a noi, suoi discepoli, il compito di portarlo avanti, con la responsabilità di dare speranza ai poveri. È necessario, soprattutto in un periodo come il nostro, rianimare la speranza e restituire fiducia» Papa Francesco