|

I lavoratorti del gruppo vertenza bros donano il sangue

Data pubblicazione: 25-05-2020
 

I lavoratori ex bros , già impegnati in altre attività di volontariato nel settore ambientale, non sono rimasti indifferenti di fronte alle necessità che tanti pazienti continuano ad avere in questo momento ed hanno mostrato concretamente la propria sensibilità rispetto al fabbisogno di tantissime  persone che , ogni giorno, hanno bisogno di scorte di sangue per interventi chirurgici o per trasfusioni. I pazienti talassemici, leucemici o con altre forme oncologiche  richiedono scorte ininterrotte per vedersi garantire terapie e speranze di vita. “ Siamo veramente commossi per la risposta data dai napoletani alla richiesta di sangue-sottolineano i referenti di Avis comunale di Napoli.- Grazie alla forte sensibilità delle persone si è dimostrato, ancora una volta, quanto l’impegno di ognuno di noi sia fondamentale per il benessere della collettività. La solidità del nostro sistema sanitario e la salute di tantissime persone dipendono dal singolo gesto di ognuno di noi.”