|

Emirates torna in campo in occasione degli Internazionali BNL d'Italia 2020

Data pubblicazione: 15-09-2020
 

Roma –  Flavio Ghiringhelli, Country Manager di Emirates in Italia, ha dichiarato: “È fantastico partecipare nuovamente ad uno dei tornei di tennis più amati in Italia e nel mondo. Siamo orgogliosi di portare avanti la nostra strategia che vede lo sport come un’occasione di connessione con i nostri clienti. Il nostro legame con il tennis, in particolare, è molto profondo ed Emirates ha partnership con alcuni dei più importanti tornei dei circuiti ATP e WTA, compresi tre dei quattro Grandi Slam. Scendiamo quindi di nuovo in campo, sulla terra rossa di Roma, impegnandoci ad offrire la migliore esperienza possibile per i nostri clienti italiani, sia in qualità di viaggiatori, che come appassionati di tennis.”
Emirates ha ripreso le operazioni di trasporto passeggeri anche in Italia, dove vola da Roma e Milano. Ad oggi, oltre il 50% delle tratte servite pre-pandemia sono nuovamente collegate ed Emirates continua a impegnarsi per far crescere ulteriormente il proprio network. Con la progressiva riapertura delle frontiere, l’attenzione di Emirates si concentra nel garantire viaggi sicuri e confortevoli, grazie alle misure di prevenzione contro il Covid-19 che interessano ogni singola fase di viaggio. Al momento, con Emirates è possibile collegarsi con oltre 80 destinazioni che i viaggiatori italiani possono raggiungere sfruttando il comodo hub internazionale di Dubai.
Dubai è aperta: I viaggiatori possono fermarsi a Dubai che, dal 7 luglio, è nuovamente aperta a tutti i visitatori: sia coloro che viaggiano per turismo che per affari. I visitatori che entrano a Dubai devono stipulare una polizza assicurativa sanitaria internazionale che copra malattie come il Covid-19 per la durata del loro soggiorno. Per maggiori informazioni visitare: www.emirates.com/flytoDubai.
Flessibilità: La policy di prenotazione dei voli Emirates offre ai clienti flessibilità e la sicurezza di poter pianificare il proprio viaggio con serenità. I clienti che acquistano un biglietto entro il 30 settembre 2020 per i voli operati entro il 30 novembre 2020, possono usufruire di vantaggiose opzioni qualora abbiano necessità di modificare il proprio piano di viaggio a causa di imprevisti o restrizioni legate al Covid-19, o nel caso in cui abbiano prenotato con tariffa Flex o Flex plus. Maggiori informazioni qui.
Copertura gratuita per le spese mediche e di quarantena in caso di Covid-19: I clienti Emirates possono viaggiare con serenità grazie alla copertura offerta gratuitamente dalla Compagnia emiratina. In caso di positività al Covid-19 riscontrata durante il viaggio, Emirates coprirà le spese mediche e i costi relativi alla quarantena. La copertura è immediatamente attiva per coloro che volano con Emirates fino al 31 ottobre 2020 (con il primo volo da completare entro il 31 ottobre 2020). La validità di 31 giorni inizia dal momento in cui i viaggiatori effettuano il primo volo. Ciò significa che i clienti possono usufruire di tale copertura anche qualora proseguano il proprio viaggio verso una città diversa dopo aver raggiunto la destinazione del network internazionale di Emirates. Per maggiori dettagli: www.emirates.com/COVID19assistance.
Salute e sicurezza: Emirates ha adottato una serie di misure che riguardano ogni singola fase di viaggio (a terra e in volo), che includono anche la distribuzione di kit igienici gratuiti contenenti mascherine, guanti, salviette disinfettanti antibatteriche per mani. Per maggiori informazioni su queste misure e sui servizi disponibili su ciascun volo, visitare: www.emirates.com/yoursafety.
Restrizioni di viaggio: Emirates ricorda ai viaggiatori che le restrizioni di viaggio rimangono in vigore e, pertanto, saranno ammessi all’imbarco solo coloro che rispettano i requisiti di ammissibilità e soddisfano i criteri di ingresso stabiliti dai rispettivi paesi di destinazione. Maggiori informazioni sul sito: www.emirates.com/wherewefly