|

"UN'IDEA DI INDIA" DI MASSIMO SARETTA

Data pubblicazione: 24-07-2020
 
M.Saretta

Dal 23 luglio al 9 settembre, nella Cappella Palatina del Maschio Angioino sarà allestita una mostra fotografica molto suggestiva e particolare: "Un'idea di India", fotografie scattate da Massimo Saretta, rinomato fotografo contemporaneo, classe 1958. La mostra sarà visitabile dal lunedì al sabato dalle 10 alle 17. La mostra, che ha avuto luogo in altre città, è ospitata dalla città di Napoli, promossa dal Sindaco de Magistris e dall'Assessora Eleonora de Majo. Saranno esposte circa 80 immagini fotografiche dedicate all' "Universo India", tratte dal volume fotografico ‘Un’idea di India’ pubblicato dalla casa editrice Peruzzo.
La particolarità delle foto di Massimo Saretta è la tecnica, l'uso del colore e la pazienza che il fotografo ha dimostrato: è riuscito infatti a catturare istanti irripetibili. Le fotografie mostrano la quotidianità di persone comuni, in attività tipiche della loro giornata, i rituali compiuti, frequenti e meno frequenti. Le foto di Massimo Saretta consentono all'osservatore, che non ha mai visitato l'India, di immergersi totalmente nell'ambiente da lui catturato e di imparare qualcosa su una cultura totalmente diversa dalla sua.
Lo spettatore, dinanzi ai colori, all'uso della tecnica, resta sbalordito e senza parole. Come ribadito dall'Assessora e dal Sindaco, in un periodo come questo (post lockdown), viaggiare non è semplice. È per questo che la fotografia può essere considerata un mezzo per viaggiare senza spostarsi fisicamente. Essa consente di comprendere le culture altre e apprezzarle, senza discriminazioni. Ogni cultura ha le sue particolarità e la sua bellezza che deve essere compresa ed apprezzata.

Valentina Di Febbraro