|

Terzo posto in campionato per Fascicolo nel Lamborghini Super Trofeo Europa

Data pubblicazione: 17-11-2020
 
Fascicolo trofeo Lamborghini

Nella classe di appartenenza, la Am, in Gara 1 Fascicolo ha tagliato il traguardo in seconda posizione, mentre in Gara 2 il compagno di squadra Claude Gosselin è passato sotto la bandiera a scacchi come terzo. In realtà l’esito è cambiato dopo il traguardo per un effetto di una decisione presa dai giudici: infatti Cedric Leimer, giunto secondo, ha dovuto scontare una penalità di 5 secondi per aver superato la Lamborghini N. 4, con Gosselin al volante, senza rispettare i limiti della pista. Di conseguenza Leimer è scivolato sull’ultimo gradino del podio, mentre l’equipaggio italo-belga è salito in seconda posizione.
“E’ stata una stagione strana – ha affermato Fascicolo – e tutti potevamo immaginarcelo. La situazione sanitaria ci ha messo a dura prova e siamo contenti di essere riusciti a completare il calendario 2020. Fortunatamente tutto è andato bene, anche grazie ai protocolli applicati dagli organizzatori. Posso ritenermi soddisfatto del risultato ottenuto. Fino a qualche mese fa era per me inimmaginabile poter chiudere in terza posizione nella classifica finale nella classe Am: ci avrei messo sicuramente la firma. E’ stato un campionato molto duro e competitivo. Per me rappresentava il debutto nella serie dove tutto era nuovo. Dopo i primi giri di apprendistato ho preso sempre più confidenza con la vettura e anche il feeling con Claude è andato migliorando di round in round”.  “Vorrei ringraziare tutto il team – ha concluso il pilota trevigiano - perché tutti abbiamo lavorato sodo e abbiamo ottenuto risultati importanti. Ora, giusto il tempo di prendere il fiato e poi inizieremo a progettare la prossima stagione. Ci sono tutte le ragioni e le motivazioni per poter proseguire in questo campionato”.