|

ANNA FUSCO: LA NONNA PIÙ SEXY D'ITALIA

Data pubblicazione: 05-05-2020
 

Modella per brand internazionali, ballerina di cabaret e attrice – indimenticabile il suo ruolo di barista nel film di Fausto Brizzi, “Ex”, in cui appariva vestita solo di copricapezzoli e un cuore di stoffa sul pube – oggi, è stata definita la ‘nonna più sexy d’Italia’. Lei è Anna Fusco, 36 anni, napoletana doc e sorella della show-girl ed ex gieffina vip Lisa, la soubrettina dalla spaccata micidiale e dalla statura tascabile. La bella partenopea, caliente e passionale, che quest’anno sembrava essere candidata ad un posto nella casa del Grande Fratello, ha accolto il suo dolce nipotino Bryan Pietro, proprio durante la prima puntata del reality. L’abbiamo raggiunta nella sua ridente Napoli, per intervistarla.
Quest’anno, si vociferava di un tuo ingresso al GF ma il tuo nipotino è nato proprio durante la prima puntata del reality…
“È vero, il mio nome come possibile concorrente del GF è circolato per mesi e mesi e con insistenza sulle principali testate giornalistiche nazionali. Alla fine, è stato meglio non avervi partecipato perché la mia presenza in sala parto è stata indispensabile. Mia figlia Rosabel ha portato a termine una gravidanza a rischio che prevedeva un parto cesareo alla fine del mese di aprile. Purtroppo, per complicazioni, ha dovuto partorire con largo anticipo e non era certamente preparata ad un parto naturale; non ha frequentato nessun corso specifico e non sapeva come respirare. Sono stata con lei per tutta la durata del travaglio, le ho gridato di spingere forte e di farsi coraggio. È stata un’esperienza indimenticabile e siccome, quando ho dato alla luce mia figlia, ero molto giovane e non mi sono goduta pienamente la maternità, la sto rivivendo adesso col mio nipotino.
Sei stata definita la ‘nonna più sexy d’Italia’. Qual è il segreto della tua bellezza?
“Non ho segreti, devo solo ringraziare mamma e papà! Amo mangiare e sono molto golosa. Mi piace assai la cioccolata con le nocciole e non posso fare a meno della pizza fritta che spesso cucino in casa poiché sono un’ottima cuoca. Non seguo una dieta specifica ma cerco di non esagerare. Mi alleno tanto con il supporto della mia personal Susy che ha sempre una gran pazienza e adoro fare lunghe camminate con le mie amiche in via Toledo, cuore pulsante dello shopping partenopeo, dove acquisto spesso scarpe e borse, i miei capi di abbigliamento preferiti. Una corretta alimentazione, accompagnata ad una sana attività fisica sono, quindi, le indicazioni più semplici e naturali per rimanere belle anche alla soglia dei quarant’anni”.
                                                                                                                                                                                                 Stefano Di Capua