|

Alfonso Della Mura, neo delegato per l'area turistica Pompei/Valle del Sarno/Monti Lattari

Data pubblicazione: 15-05-2020
 
Alfonso Della Mura

 “Si tratta di una nomina opportuna per un imprenditore che aveva già vinto una scommessa anni fa e che ora si mette in discussione insieme ai gestori  per la salvaguardia del nostro settore, pesantemente colpito dalle conseguenze economiche della pandemia – dichiara Agostino Ingenito – Sono certo che Della Mura saprà coordinare un gruppo di operatori turistici sani con l’obiettivo di condividere iniziative e progetti per salvare il comparto e lavorare ad una rete necessaria per affrontare la prossima difficile stagione. Serve fare rete, ecco perché l’area affidata, coincide con il Distretto Turistico, che fu istituito con decreto del Mibact e che ci vide protagonisti della sua fondazione. Rilanciamo dai territori e soprattutto da quelli cerniera come la Valle del Sarno, autentico hub verso gli attrattori turistici mondiali di Pompei, Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina, e scrigno prezioso per quell’identità territoriale, che sarà protagonista del turismo di prossimità di queste prossime settimane”.   Lavorare in gruppo e in sinergia con la rete regionale e nazionale del comparto. “Il turismo è un’industria che ha generato economia diffusa – dichiara Alfonso Della Mura – Gli interventi del Governo e della Regione seppur apprezzabili non sono soddisfacenti per immaginare una ripartenza ma chi come noi lavora nel turismo sa essere resiliente e soprattutto fattivo, ecco perché raccolgo questa sfida per accompagnare il settore e individuare ulteriori percorsi di crescita e sviluppo, tutelando le nostre microimprese familiari e attività integrative del reddito, in serie difficoltà in questo momento,  ma non demordiamo perché crediamo nell’ospitalità diffusa che valorizza al massimo le potenzialità ed opportunità del meraviglioso territorio in cui operiamo”.