|

CRISI CORONAVIRUS IN ITALIA: SUPERATI I 100 CONTAGI

Data pubblicazione: 24-02-2020
 

Il numero di casi di coronavirus in Italia sta continuando ad aumentare: nella giornata di ieri il governo ha approvato una serie di misure di emergenza per limitare la diffusione dell'epidemia nel paese più colpito d'Europa.Il presidente della regione settentrionale della Lombardia, Attilio Fontana, ha dichiarato che i casi certificati di malattia nella sua zona sono saliti a 89 da 54 che ne erano il giorno prima, portando il numero totale nel paese a oltre 100.Inoltre, un portavoce del governatore della regione settentrionale del Veneto ha dichiarato questa mattina che il numero di casi è salito a 19, sette in più rispetto a sabato.La Lombardia e il Veneto, il cuore industriale italiano che rappresentano congiuntamente il 30% della produzione interna lorda, sono le aree più colpite in Italia. In particolare la prima ospita Milano, la capitale finanziaria italiana, con 1,4 milioni di abitanti. Il sindaco della città, Giuseppe Sala, ha annunciato che tutte le scuole di Milano saranno chiuse da lunedì. Anche le università in Lombardia e Veneto sono state chiuse fino all'inizio di marzo, oltre a tre gare di Serie A previste per oggi in queste regioni. A fronte di tutto ciò, in un decreto di emergenza approvato sabato sera sul tardi, il governo ha adottato delle misure di sicurezza speciali per impedire alle persone di lasciare o entrare nelle zone maggiormente colpite.

Alessio Landolfi