|

Il Rotary Club Pompei ricorda Aldo Masullo

Data pubblicazione: 26-04-2020
 

Il Rotary Club Pompei partecipa con grande commozione ed infinita tristezza alla scomparsa del socio onorario prof. Aldo Masullo. Filosofo e politico di altissimo profilo, con il prof. Masullo scompare una delle figure di maggiore rilievo della cultura napoletana, nazionale e internazionale.  Già docente di Filosofia Teoretica e di Filosofia Morale presso l’Università Federico II di Napoli, nonché prima Deputato e poi Senatore della Repubblica Italiana, Aldo Masullo ha rappresentato per intere generazioni un’insostituibile guida culturale e morale. Masullo, socio onorario del Rotary Club Pompei da 12 anni esatti (era il 26 aprile 2008, anno rotariano 2007-2008, past president Adriano Russo) viene ricordato oltre che con la stima e l’ammirazione che gli sono universalmente riconosciute, soprattutto con l’affetto e la riconoscenza per avere onorato il sodalizio con la sua preziosa amicizia ed ineguagliabile saggezza e cultura. Tra i contributi si ricordano, in particolare, il suo intervento al convegno “Libertà, Sicurezza, Giustizia” (9 febbraio 2008) e la relazione sul tema “Rotary e Alfabetizzazione” (26 marzo 2008).  È per questo che oggi assume ancora più valore tra i soci anche il ricordo dell’intervento che il prof. Masullo tenne poco meno di un anno fa, l’8 maggio del 2019 (past president Bernardo Brancaccio), in una riunione del Rotary Club Pompei per la presentazione del suo libro “L’Arcisenso - dialettica della solitudine”.