|

Milano Music Week si avvia alla conclusione

Data pubblicazione: 20-11-2020
 
Dream hit

Non mancheranno momenti di musica live in streaming tra cui il concerto dei The Pax Side of the Moon, lo showcase di Mameli dalla Torre Galfa, la performance di Naomi Berrill, i dj set di Radio Nolo e il gran finale con "DREAM HIT – THE SOCIAL CONCERT" che vedrà tra i protagonisti Fedez, Achille Lauro, Mahmood, Elodie, M¥SS KETA, Carl Brave, Ernia, Cara e Beba. Fino a domenica 22 novembre il programma della MMW20 può essere seguito online sul nuovo canale ufficiale Youtube e il sito www.milanomusicweek.it. La riorganizzazione in modalità digitale di tante iniziative musicali, e dell’intera Milano Music Week, offrirà in un prossimo futuro l’occasione di espandere la manifestazione all’interno del territorio nazionale e all’estero, tenendo fede alla vocazione internazionale che MMW ha da sempre come obiettivo.
Obiettivo dell’iniziativa – promossa da Comune di Milano - Assessorato alla Cultura, FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana), NUOVOIMAIE (Nuovo Istituto Mutualistico Artisti Interpreti Esecutori), ASSOMUSICA (Associazione di organizzatori e produttori italiani di spettacoli musicali dal vivo), con il supporto di SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori) e il patrocinio del MiBACT Ministero per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo – è quello di offrire in primo luogo un programma di workshop, webinar e conferenze rivolto a coloro che lavorano nella filiera e a tutti gli amanti della musica sui temi dei futuri scenari del settore: live streaming, intelligenza artificiale, gaming, tecnologie dei diritti, copyright, pirateria, gender gap, management e talent scouting, tra gli altri, per sottolineare il valore della musica in tutti i suoi aspetti e le figure professionali tradizionali ed emergenti dell’industria musicale. Mai come quest’anno Milano Music Week è un momento centrale di condivisione e di confronto, per contribuire alla necessaria ripartenza dell’intero settore, e per riportare la musica - in tutte le sue forme e nel migliore dei modi - al pubblico, unico vero destinatario del lavoro di questa importante filiera.